Sicurezza e malamovida, le azioni messe in campo dalla prefettura di Foggia

Azioni mirate per prevenire e contrastare attività illecite 

Assicurare una cornice di massima sicurezza presso i principali centri urbani e le località balneari della provincia di Foggia.

È questo l’obiettivo degli articolati dispositivi di prevenzione e controllo del territorio decisi durante apposite riunioni del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presiedute nei giorni scorsi dal prefetto Maurizio Valiante.

Le attività a cura delle Forze dell’ordine vedranno anche l’impiego di ulteriore personale messo a disposizione dal ministero dell’Interno nell’ambito del piano per il rafforzamento dei servizi di vigilanza estiva.

Una particolare attenzione è stata riservata al fenomeno della “malamovida” attraverso la condivisione, con i sindaci dei comuni costieri e i rappresentanti degli operatori economici del settore, di misure finalizzate a migliorare i servizi alla comunità e a prevenire sia il degrado urbano che i comportamenti illeciti, quali spaccio di sostanze stupefacenti e vendita di alcolici a minori.

Sono state, inoltre, predisposte azioni mirate al contrasto dell’abusivismo commerciale nelle zone marine e lungo le spiagge con il concorso delle Polizie locali interessate.

Al centro degli interventi anche la sicurezza stradale: previsti provvedimenti specifici per contenere gli eccessi di velocità e la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe e il potenziamento delle verifiche lungo le arterie maggiormente interessate dai flussi di traffico.

Fonte: Ministero dell’Interno

Add Comment