Incentivi all’assunzione : ANPAL aggiorna la guida delle agevolazioni nazionali e regionali

L’ANPAL, Agenzia nazionale per le politiche attive per il lavoro, ha di recente pubblicato un’utile guida riassuntiva degli incentivi per le assunzioni del personale. 

Come specificato nella premessa del documento, La “ Guida Incentivi all’assunzione e altre agevolazioni ” fornisce un quadro di sintesi degli interventi, attualmente vigenti per favorire l’occupazione e ridurre gli squilibri del mercato del lavoro per particolari categorie di lavoratori. 

La Guida è suddivisa in tre sezioni: incentivi nazionali, altre agevolazioni nazionali e incentivi regionali. Al suo interno 39 schede di sintesi di altrettanti incentivi di natura normativa ; economica o contributiva riconosciuti ai datori di lavoro che procedono con nuove assunzioni. 

L’agenzia rimanda, per la consultazione delle fonti documentali nazionali, al Repertorio nazionale degli incentivi occupazionali e del lavoro di ANPAL, mentre per gli incentivi regionali, in ciascuna scheda, è presente un link di riferimento che conduce alla pagina di consultazione delle fonti. 

Per chi intende procedere con l’assunzione di nuove risorse, c’è da tenere in considerazione l’ipotesi al quanto probabile che alcuni sgravi contributivi non vengano rinnovati. Si tratta delle decontribuzioni rivolte ai giovani under 36 ; alle donne svantaggiate, entrambe previste dalla Legge di Bilancio 2023, e lo sgravio contributivo per l’assunzione dei percettori di RDC e l’ incentivo NEET, tutti in scadenza al 31 dicembre 2023. Queste agevolazioni potrebbero essere sostituite nel 2024 dalla super deduzione al 20 o al 30 per cento del costo del lavoro, prevista dai decreti attuativi della riforma fiscale in fase di discussione in Parlamento.  

Fonte: Lavorosì

Add Comment