Min Lavoro: Fondo per il diritto al lavoro dei disabili – Annualità 2023

Con il decreto interministeriale del 17 novembre 2023 (file pdf) del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro per le Disabilità e il Ministro dell’Economia e delle Finanze, registrato dalla Corte dei Conti il 13 dicembre 2023, n. 3006 e pubblicato il 14 dicembre 2023 nella Gazzetta Ufficiale n. 291sono stati attribuiti all’INPS 53.640.879 euro, a valere sul Fondo per il diritto al lavoro dei disabili, per le assunzioni relative all’anno 2023.

Dette risorse vanno a incrementare quelle già previste per l’annualità 2023 dall’originario decreto interministeriale 24 febbraio 2016, pari a 20.000.000 di euro, nonché quelle previste dal DPCM 21 novembre 2019, pari a euro 1.915.742.

In forza dell’art. 13, comma 4, della legge n. 68/99, a valere sulle risorse del Fondo – per l’anno finanziario 2023- e nei limiti del 3% delle risorse complessive statali, per un importo pari ad euro 2.106.772 sono finanziate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sperimentazioni di inclusione lavorativa delle persone con disabilità. Le sperimentazioni riguarderanno in particolare attività di formazione e di riqualificazione professionale nelle competenze digitali.

Le risorse sono attribuite per il tramite delle Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano sulla base di Linee guida da adottare, entro 120 giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Dipartimento delle politiche in favore delle persone con disabilità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Di conseguenza, per l’annualità 2023, il Fondo di cui all’art. 13 dispone complessivamente di euro 77.663.393.

Fonte: lavoro.gov.it

Add Comment