ICMQ: i percorsi per la parità di genere UNI PdR 125 (13-15 febbraio 2024)

I PERCORSI PER LA PARITA’ DI GENERE UNI PdR 125
Gli stereotipi di genere in ambito lavorativo:
relazioni tra generi ed implicazioni comunicative
e comportamentali

Con il patrocinio di Assiv
Formazione a distanza (FAD)


13 e 15 Febbraio 2024
ore 9.00 – 13:00

Il tema della “responsabilità di genere” ricorre ormai da qualche tempo nel più ampio ambito della responsabilità sociale d’impresa e si pone come nodo centrale , specie nelle realtà aziendali in cui sia presente un gender gap in termini numerici o di ruolo. L’emanazione nel 2022 di leggi inerenti agli stanziamenti del PNRR e la convergenza degli obiettivi del Piano con quelli previsti dall’Agenda ONU 2030 rende il tema della parità di genere cruciale per molte imprese che vogliono puntare su uno sviluppo organizzativo all’avanguardia in termini di sostenibilità e innovazione sociale, oltre che competitivo rispetto alle richieste del mercato.

Il progetto formativo, intende fornire ai partecipanti un’introduzione al tema della responsabilità di genere in azienda attraverso tre aspetti chiave: una panoramica basata su dati statistici e normativi farà da cornice ad un discorso sulla ricorrenza degli stereotipi di genere in ambito professionale, a sua volta propedeutico per affrontare la questione della relazione tra generi e delle sue implicazioni comunicative e comportamentali nel contesto di lavoro.

Si tratterà quindi di una formazione trasversale inerente gli aspetti culturali e comportamentali che devono essere considerati (e possibilmente adottati) prima di approcciarsi (internamente oppure come auditorconsulente tecnico esterno ) ad un processo di certificazione secondo la UNI Pdr 125 sulla parità di genere.

Per ogni corso verrà rilasciato un attestato di frequenza e saranno riconosciuti  8 crediti formativi  validi per il mantenimento della certificazione Professionisti della Sicurezza UNI 10459.

Il corso è a numero chiuso.
Le iscrizioni sono aperte fino al 06/02/2024

Per info e costi clicca qui

Add Comment