Sondrio, le misure di safety e security per la Coppa del Mondo maschile di Sci alpino a Bormio

Riunione in prefettura per garantire la sicurezza dell’evento, in vista delle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026

Il prefetto di Sondrio, Roberto Bolognesi, ha presieduto questa mattina presso il Palazzo del Governo una riunione di coordinamento per l’esame delle misure organizzative e di sicurezza predisposte per lo svolgimento delle gare di Coppa del Mondo maschile di Sci alpino, in programma a Bormio il 28 e 29 dicembre 2023. 

Nel corso dell’incontro sono stati esaminati tutti gli aspetti di safety security collegati allo svolgimento della competizione agonistica di rilievo internazionale che vedrà la partecipazione di atleti provenienti da tutto il mondo.

Sono state analizzate, inoltre, le attività programmate in occasione degli eventi collaterali che avranno luogo a Bormio e richiameranno un grande afflusso di turisti e visitatori. 

L’evento costituirà anche un’occasione per testare il funzionamento della macchina organizzativa in vista delle XXV Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026, che interesseranno il territorio della provincia di Sondrio e la località di Bormio.

Alla riunione hanno preso parte i vertici territoriali delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco, del 118 e del comune, oltre ai rappresentanti della Federazione Italiana Sport Invernali (FISI), soggetto organizzatore.

Fonte: Ministero dell’Interno

Add Comment